I Sandali dall’eleganza made in Italy

scarpe-PEPELe scarpe sono uno degli elementi su ci puntare per valorizzare un vestito da cerimonia e creare un look raffinato e di classe.

Per la primavera estate 2016 Nero Giardini propone sandali da cerimonia dalle linee eleganti e dai colori prettamente estivi nelle tonalità del ghiaccio, panna, cipria e beige. Tacchi sottili ma estremamente comodi, caratterizzano la nuova collezione di calzature da cerimonia, proposte nelle versioni in camoscio o verniciate e che presentano forme e dettagli ricercati tipici del marchio, da sempre sinonimo dell’eccellenza made in Italy.

Sandali per cerimonia Patrizia Pepe: colorati e chic
Femminili e in nuance vivaci la collezione di sandali per cerimonia di Patrizia Pepe per il 2016 si contraddistingue per i tacchi a stiletto alto, rivestito e dalla punta triangolare, realizzati in pregiata pelle proposti oltre che nei soliti colori nero e marrone anche in azzurro, rosa e toni chiari e in versioni interamente glitterate. Molto belli e chic i sandali con sottile tacco da 10,5 cm in nappa e lamina, dotato cinturino alla caviglia e motivo incrociato sul davanti, disponibile nelle versioni corallo, neri e beige.

sandali da cerimonia

Se siete state invitate ad una cerimonia, oppure se ne sarete la protagonista, ma non avete idea di che sandali indossare per questa stagione, allora questo articolo fa per voi. La tendenza generale di questi ultimi mesi è stata la classicità ma sempre con un tocco di modernità. Basta scarpe pazze e impossibili da indossare! Come in ogni periodo di crisi economica, si punta alla semplicità senza rinunciare alla preziosità. Sono infatti state presentate collezioni di materiali di alta qualità, che sicuramente vi dureranno tutta la vita, sia per le linee immortali che appunto per i pellami pregiati. Sono stati scelti infatti colori facilmente abbinabili, come il nero, l’argento e l’oro.
I sandali da cerimonia 2016 sono per lo più open-toe con cinturino alla caviglia, che aiuta a sfinare la gamba e a far sembrare più alte e slanciate anche le più basse. Un’altra linea apprezzata è la cosiddetta t-bar, ovvero una t che percorre il collor del piede. Questo tipo di sandalo non solo aiuta la figura ma soprattutto è più comodo dei normali sandali, dato che sostiene la caviglia rendendo più indossabile qualsiasi tipo di tacco, anche i temuti tacchi a spillo.
Per chi invece non vuole rinunciare all’originalità e al colore, tra i modelli più innovativi ci sono certamente i laste cut, che ricreano un disegno che sembra un tatuaggio o addirittura le lavorazioni in pizzo che tanto vanno di moda negli ultimi tempi. Un altro tipo di sandali da cerimonia molto in voga già da qualche anno sono quelli da gladiatore. Certamente non passano inosservati, ma soprattutto ricordatevi che per indossarli dovete impiegarci un po’ più di tempo del normale, dato che dovete allacciare attentamente tutte le stinghe in maniera adeguata, per non inciampare ma soprattutto per non far sembrare i vostri polpacci degli insaccati! Se optate per questi due tipi di sandali, abbiate però l’accortezza di lasciare il resto dell’outfit più sobrio, dato che si tratta di cosiddette statement shoes, ovvero scarpe che parlano da sole. Sicuramente non vorrete passare inosservate, ma dall’altra parte non vorrete nemmeno essere additate come esagerate e di poco gusto. Perciò, calibrate attentamente la vostra scelta, anche perchè si tratta comunque di una cerimonia e non di una sfilata d’alta moda.

sandalo-giuseppe-zanotti

Sandalo da cerimonia gioiello by Giuseppe Zanotti

mary-jane-sandalo-cerminonia

Jimmy Choo sandalo cerimonia

sandali-cerimonia-ferragamoSandali da cerimonia Ferragamo

Sandali d’inverno senza calze

Con i primi freddi iniziano le prime lamentele su piedi e mani ghiacciate.
Inoltre, d’inverno spesso bisogna rinunciare alla femminilità e all’eleganza per non restare assiderate. Negli ultimi anni, però, è nata la cosiddetta moda sockless, ovvero senza calze. La tendenza degli ultimi anni, infatti, vuole le gambe ben in vista, anche durante i mesi più rigidi. Sembrerebbe una vera tortura, ma d’altronde, per belle apparire bisogna soffrire, diceva un vecchio proverbio. Ma perchè indossare i sandali d’invero senza calze? Innanzitutto per sembrare più giovani nonchè più sexy. D’altra parte, però, non bisogna tralasciare la cura dei piedi e della pelle, bisogna perciò continuare a fare ceretta e pedicure, ma soprattutto a idratare benissimo la pelle, che tende ad essere normalmente più secca in inverno. Se questa moda fa inorridire le più freddolose, che continuano comunque a voler essere alla moda, allora si consiglia di fare sport per sentire in generale meno freddo.

Ci sono dei trucchi per non soffrire eccessivamente il freddo decidendo di seguire questa tendenza. Infatti, se scoprite i piedi, cercate invece di coprire il più possibile il resto del corpo. In particolare, secondo alcune ricerche pare che mettendo un cappello o comunque mettendo al riparo la testa e la gola, allora ingannerete il vostro cervello sulla sensazione generale di freddo nel corpo. Un altro trucco nascosto sono le calze tagliate a mò di pantaloncino. Se proprio non avete il budget per comprarvi uno spanx, basterà tagliare i collant fino all’orlo della gonna, così le calze ci saranno ma nessuno le vedrà, tenendo al caldo la maggior superficie possibile di gamba.

Inoltre, indossare sandali d’inverno senza calze può essere un’alternativa economica. Non bisogna comprare paia e paia di calze, nè tantomeno bisogna fare il cambio di scarpe, senza rinunciare al nostro paio estivo preferito, dando un tocco di colore agli outfit invernali, che spesso non spiccano per originalità e allegria.

Ad ogni modo, questo trend è consigliato per chi non deve correre a prendere la metropolitana, ma per chi ha un budget più alto che gli permette di prendere di tanto in tanto un taxi o comunque si sposta in auto. Nessuno vi costringe a morire assiderate d’inverno per andare al lavoro.