La brasiliana slip: perché sempre più donne la preferiscono

Perché la scelta dell’intimo femminile è importante?

advd-garda-it_brasiliana-cotone-modal-con-balza-garda-intimo-donna-4Quando una donna sceglie il tipo di intimo, nel dettaglio il tipo di slip, da indossare scendono in campo diversi fattori a dir poco fondamentali: l’esigenza di sentirsi comode e a proprio agio, il bisogno di nascondere eventuali antiestetici segni visibili attraverso i vestiti e, infine, la voglia di sentirsi sexy, femminili e attraenti. Nel corso degli anni si sono susseguite mode e tendenze che hanno visto, nell’ordine, lo spopolare dello slip a mutanda prima e del tanga o del perizoma poi. Negli ultimi anni, invece, ha preso sempre più piede – anche nel mondo dello spettacolo – un tipo di slip prima poco diffuso – almeno qui in Italia – ma che rende possibile, in maniera a dir poco eccellente, la dicotomia “comodità-sensualità”. Stiamo parlando della brasiliana, un tipo di slip abbastanza sgambato, ma non tanto quanto un tanga, che ormai spopola tra le donne sia per quanto riguarda la scelta dell’intimo che quella dei costumi.

La brasiliana: un’alleata delle donne

Come affermato in precedenza, la brasiliana slip è il capo intimo di tendenza ma anche – e soprattutto – quello preferito dalle donne. La comodità è, innanzitutto, il punto forte, infatti la parte posteriore non lascia i glutei scoperti come succede ad esempio con il tanga o il perizoma – caratterizzati da un vero e proprio filo sottile – ma, anzi, li copre leggermente dando loro una forma sinuosa. Dunque si ha una maggiore “vestibilità” nonché una mancanza del perenne fastidio che possono invece causare tanga e perizoma. La forma a cuore, inoltre, dona un aspetto tondeggiante a qualsiasi tipo di fondoschiena ed è proprio questo un altro aspetto vincente della brasiliana slip: alla comodità si aggiunge un aspetto estetico positivo. Essa è, per questo motivo, adatta a tutte le donne poiché riesce a camuffare anche un sedere più piatto conferen
do un po’ di volume, in più, essendo sgambata slancia le gambe non proprio lunghe e affusolate ed è ideale anche per chi ha un lato B più pronunciato ma ciononostante non ama gli slip più coprenti.

A tutti questi fattori si aggiunge la quasi completa invisibilità sotto i vestiti. Molto spesso, ci si ritrova a vedere degli antiestetici segni dell’intimo sotto i pantaloni, o peggio sotto i vestiti, segni che scompaiono quasi del tutto con la brasiliana slip. Inoltre, si possono trovare diversi tipi di slip a brasiliana: quelle a taglio laser – praticamente invisibili sotto qualsiasi tipo di vestito – quelle in microfibra, in cotone, in pizzo, insomma una per ogni esigenza.

Tutte vittime della brasiliana slip

Anche le donne dello spettacolo, modelle, showgirls, attrici dimostrano di preferire questo capo ad altri. Partendo da Bar Rafaeli che, anche durante la gravidanza, ha sfoggiato costumi caratterizzati rigorosamente dalla brasiliana, passando per Scarlett Johansson per arrivare alle bellezze nostrane come Melissa Satta e Alessia Marcuzzi.
Il pregio principale di questo capo è il conferire un aspetto decisamente sexy, tondeggiante e sodo a qualsiasi tipo di lato B, dunque non è necessario essere delle star con un fisico da urlo per poter indossare una brasiliana slip e sentirsi belle!